Arriva il sole, e con lui, il tappeto elastico risale alla ribalta!

Eccolo qui, l’abbiamo tanto aspettato e finalmente il sole fa capolino tra le nuvole per annunciarci che la bella stagione è vicina!

È ora di tirare fuori il tappeto elastico! E a questa esclamazione le urla di entusiasmo dei bambini, si levano fino al cielo blu…

535665_580540001988847_1606153156_n
La primavera arriva e il tappeto elastico diventa protagonista delle giornate dei vostri ragazzi!

C’è chi lo lascia fuori tutto l’anno e chi, invece, preferisce smontarlo e deporlo durante l’inverno.

Ad ogni modo, prima di riutilizzare il tappeto elastico, ogni anno, bisogna fare una piccola verifica di sicurezza per assicurarsi che tutte le componenti siano in buono stato e che non sia necessario rimpiazzare qualche pezzo usurato, prima di riprendere a saltare e divertirsi sul trampolino elastico.

Su cosa concentrarsi?! Le dritte di Salt’in Italy:

I tubi in acciaio galvanizzato del telaio del tappeto elastico:

  • Tubi deformati: è poco probabile che i tubi in acciaio galvanizzato del tappeto elastico si deformino, tuttavia è importante assicurarsi che non abbiano subito particolari urti durante le fasi di smontaggio da una stagione all’altra;
  • Ruggine superficiale: la struttura dei nostri tappeti elastici è trattata con uno speciale processo di galvanizzazione a caldo che la protegge da ruggine e corrosione. Nel corso degli anni però, soprattutto se il tappeto elastico è lasciato all’esterno o deposto in un luogo umido, possono insorgere tracce superficiali di ruggine. Nessun motivo di preoccuparsi, basterà in questo caso rimuovere la ruggine, strofinando dolcemente con una spazzola metallica le parti intaccate del tappeto elastico. La verifica va effettuata per tutti gli elementi in acciaio (componenti del telaio, piedi, giunti a T, montanti della rete di protezione).

Il cuscino di protezione della strutture metallica e delle molle del tappeto elastico:

  • Rivestimento in PVC: bisognerà verificare lo stato generale del rivestimento in PVC, per accertarsi che non vi siano strappi o che non si sia scucito nei bordi. Tutto dipende dall’utilizzo che se ne è fatto in precedenza e dal luogo in cui è stato conservato;
  • Gommapiuma monoblocco EPE: normalmente il buono stato della gommapiuma interna del cuscino di protezione dipende dallo stato del rivestimento in PVC. La gommapiuma interna è detta “a cellule chiuse”, resistente dunque al gelo e alle muffe.

Il telo da salto del tappeto elastico:

  • Anelli per le molle: verificate che gli anelli non presentino tracce di ruggine superficiale che potrebbe rovinare le cinghie del telo da salto e le molle;
  • Cuciture: verificare che le cuciture siano intatte per evitare il rischio che alcuni anelli sotto la pressione dei salti si stacchino dal telo da salto;
  • Stato generale del telo da salto: se il vostro telo da salto presenta strappi e buchi, o si è assottigliato in certe parti, chiedete il consiglio di un esperto prima di rimontarlo sul vostro tappeto elastico.

La rete di protezione del tappeto elastico:

  • Rete tessile: il metodo più semplice per assicurarsi che la rete di protezione sia in buono stato è montarla. In questo modo tutte le maglie saranno ben tese e potrete verificare se il tessuto è strappato o se le maglie si sono allargate. Si tratta di un controllo di capitale importanza perché è proprio la rete di protezione a evitare le cadute degli utilizzatoro al di fuori del telo da salto del tappeto elastico.
  • Montanti in acciaio della rete di protezione: come per il resto della struttura in acciaio, sarà buona pratica controllare che non vi siano strati di ruggine superficiale e, nel caso in cui ve ne siano, rimuoverli delicatamente.
  • Tubi in gommapiuma e rivestimento in PVC: verificare che la gommapiuma che riveste i tubi dei montanti della rete di protezione sia ben compatta per assicurarne la giusta protezione contro urti e cadute accidentali.

Se vi rendete conto che uno di questi elementi è da sostituire sul vostro tappeto elastico, non esitate a contattarci!

Il nostro servizio post-vendita e il nostro team sarà lieto di accogliervi telefonicamente al numero 049 73 60 073 o di rispondere alle vostre email all’indirizzo info@tappeto-elastico.it per consigliarvi, orientarvi verso il buon prodotto e cercare insieme a voi il pezzo di ricambio compatibile con il vostro tappeto elastico.

tappeto elastico Waouuh! i più bei salti sui nostri tappeti elastici!

Via libera al divertimento, buon inizio Primavera 2014 !!!

Il team Salt’in Italy: Salti, Sport, Sorrisi e Sicurezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.